Facebook Twitter YouTube

Va in scena la comicità surreale: è l’ora dei Fichi d’India

Hanno inventato una inimitabile comicità surreale: i Fichi d’India saliranno sul palco del Gran Teatro GEOX domani, venerdì 28 ottobre.

Divenuti una delle coppie comiche più apprezzate della televisione Italiana, i Fichi d’India hanno anticipato il fenomeno Zelig e dato vita a numerosi imitatori.

Loro si chiamano Bruno Arena e Massimiliano Cavallari e sono da anni protagonisti nelle trasmissioni cult di comicità e cabaret, da Zelig a La sai l’ultima?, da Colorado, a Scherzi a parte, da Quelli che il calcio a Buona domenica fino al Maurizio Costanzo Show.

I Fichi d’India proporranno uno spettacolo con le esilaranti gags che li hanno resi famosi, abili come sempre nel riproporre in chiave ironica personaggi televisivi, fiabeschi e paradossali reinterpretazioni di aneddoti tratti dal quotidiano.

Il repertorio dei Fichi d’India è ricco e il loro sguardo comico si rivolge alle telepromozioni scandite al grido dell’indimenticabile tormentone *Amici, Ahrarara*, ai personaggi animati di Fiona e Shrek, al gruppo dei Neri per caso con i classici pezzi a ritmo di *tichi tic*, ai mitici personaggi dell’Era glaciale, fino alle parodie di Miss Italia, all’impaziente tranviere alle prese con l’irriverente bimba di Fermaaa a Colorado?, passando per ironiche scene di vita comune raccontate attraverso gli stereotipi del macellaio, del pescivendolo, delle signore delle pulizie, delle professoresse, delle anziane Federica ed Enrichetta, delle maghe Cira & Ambreusa, fino alla recente imitazione di Benedetta Parodi nelle puntate di Cotto e mangiato.

I biglietti sono in vendita a partire da € 23 anche direttamente presso la cassa del Gran Teatro GEOX.