Il lungo weekend a Padova per la quinta edizione del festival dedicato alla cultura, alla musica e alle tradizioni irlandesi



iif53

Dopo la grande inaugurazione, la prima festa di primavera prosegue fino a domenica 19 marzo

Concerti e spettacoli ogni giorno
Irlanda in Festa – Padova
da giovedì 16 marzo a domenica 19 marzo
Gran Teatro Geox
Ingresso libero e parcheggio gratuito

L’appuntamento italiano legato alla musica, alla cultura, alle tradizioni ed ai sapori celtici nell’area eventi del Gran Teatro Geox di Padova, continua fino al 19 marzo 2017 in una cornice rinnovata. In un autentico mix tra musica dal vivo, gastronomia, arte e cultura “Made in Ireland”, il lungo week-end di eventi e incontri si addentra nel cuore della festa, dopo la straordinaria apertura con i Modena City Ramblers di fronte a migliaia di spettatori, sia nuovi che affezionati. L’ingresso e il parcheggio sono gratuiti.
Venerdì 17 marzo, San Patrizio, oltre ai sempre presenti mercatini artigianali e aree gioco per bambini, gli irlandesi CHEERS e TINY BARRELS apriranno le danze sul palco del Gran Teatro Geox. Musica dalle ore 20.00.

Sabato 18 marzo verranno proiettati i match del 6 Nazioni di Rugby Scozia vs Italia, Francia vs Galles, Irlanda vs Inghilterra. Confermati inoltre il Laboratorio di scrittura elfica alle 18.00 a cura di Roberto Fontana, la conferenza “The Joshua Tree 30 anni dopo”, dedicata al celebre album degli U2, a cura di Alessandro Liccardo alle 19.15, e gli stage di danza irlandese del corpo di ballo Gens D’Ys. Fiorital organizza Kids Lab dalle 15.00 alle 19.00, un laboratorio per i più piccoli, alla scoperta dei segreti della scienza ittica.

Domenica 19 marzo il gran finale con appuntamenti culturali e musicali, a cominciare dal Laboratorio di scrittura elfica a cura di Roberto Fontana (tengwar per traslitterazioni dall’italiano, alle 14.30), il ritorno degli stage di danza irlandese del corpo di ballo Gens D’Ys. Fiorital replica, dalle 15.00 alle 19.00, il laboratorio Kids Lab.
Sul palco del Gran Teatro Geox: gli italiani BE ABOUT a grande richiesta, gli irlandesi CHEERS e TINY BARRELS il 17 marzo, gli italiani MENEGUINNESS e THE LED FARMERS il 18, oltre a SESTO MARELLI e UNCLE BARDS & THE DIRTY BASTARDS nella serata conclusiva, dopo l’acclamato successo dell’anno scorso.
Protagonista come sempre anche il sapore: per la prima volta le birre, provenienti direttamente dall’Irlanda – in primis la Guinness – sono servite in boccali di vetro. Ancora una volta il menù, rinnovato, è stato costruito grazie alla collaborazione con cuochi irlandesi e non mancano i grandi classici come l’Irish Stew, tra i più richiesti dal pubblico presente.
iff-monselice

Segui questo link per info sul servizio di bus navetta.

Tutti gli aggiornamenti e il programma degli eventi su zedlive.com/irlandainfesta e su facebook.com/irlandainfestapadova.

L’edizione patavina di Irlanda in Festa nel 2017 è in tour, per la prima volta a Monselice, presso il PalaStuzzico19.26 in via Muraglie, dal 23 al 26 marzo 2017.
La location verrà allestita per accogliere l’autentico mix di musica dal vivo, gastronomia, arte e cultura “Made in Ireland”, per quattro giorni di spazi e di contenuti ad ingresso gratuito.
Il programma musicale vede i seguenti primi nomi annunciati: i DINOSAURI, il nuovo progetto di Cisco con i Modena City Ramblers originali, il 23 marzo, aperti dai BE ABOUT. Il 24 marzo EUSEBIO MARTINELLI, sabato dal vivo BOIRA FUSCA e l’autore DAMIEN MC FLY. Domenica 26 la grande chiusura con SINE FRONTERA, ULISSE SCHIAVO e KEILY’S FOLK, per una tradizione Irish rivisitata in chiave Rock moderna.


Pubblicata il 17 marzo 2017