PFM

venerdì 1 dicembre 2017, ore 21:30

Gran Teatro Geox - Padova


Quando nel 1971 usci il primo 45 giri della Premiata Forneria Marconi, un suono nuovo percorse la penisola. Qualcosa di epico e nel contempo di ancestrale, riuscì a scuotere l’ascoltatore dal profondo, proiettandolo in un nuovo mondo musicale dove la canzone lasciava spazio agli strumenti, ai suoni e all’immaginazione. Era nata una stella, la musica italiana cambiava passo e si affacciava nella grande avventura del rock progressivo.

PFM da quel debutto è stata capace di affermarsi, e non solo entro i confini nazionali, misurandosi con i grandi nomi dell’epoca. La troviamo in classifica su Billboard nel 74, nei referendum dei migliori musicisti e gruppi, protagonista di una lunga serie di tour, concerti (circa 6.000) e grandi eventi che l’ha portata sui palchi di tre continenti. Quest’anno la prestigiosa rivista inglese Classic Rock ha posto PFM al 50° posto nella classifica delle migliori artisti di tutti i tempi mentre su Rolling Stone UK la band ottiene al 19° posto nella sua speciale classifica dei cinquanta LP più importanti del rock progressivo mondiale. Il suono della Premiata era, ed è tutt’oggi, un marchio di fabbrica, quasi a sottolineare quel lungo nome distintivo di una capacità artigiana nel concepire e trattare le note, la musica e gli arrangiamenti. Mai un disco uguale al precedente, ma una lunga evoluzione nel tempo a venire che cambiava insieme a mode e modi di suonare. La ricerca costante sostenuta dalla poliedricità dei linguaggi, ha spinto PFM a maturare uno stile inconfondibile, capace di far apprezzare la musica italiana in campo internazionale al di là della sua tradizione melodica.
ALL THE BEST è uno spettacolo carico di energia e di adrenalina allo stato puro, che attraversa tutte le epoche di PFM, fino ad arrivare a presentare ai brani tratti da “PFM in Classic”, ultimo lavoro discografico della band, un progetto ambizioso che abbraccia due mondi, distinti ma non distanti: la musica classica e la musica contemporanea. Non mancheranno nel concerto alcuni brani dedicati alla entusiasmante esperienza con Fabrizio De André. Recentemente la band è stata impegnata nella prima parte del tour mondiale toccando città come Londra, Los Angeles, New York, Quebec City, Montreal, New York City, senza dimenticare Cruise to The Edge (Miami-Bahamas-Miami), la crociera capitanata dagli Yes che vede le più grandi prog band del mondo insieme per una crociera indimenticabile. Sono seguiti poi, con grande successo, i concerti in Chile e Argentina, mentre a settembre PFM si dedicherà al tour europeo tornando in UK, Belgio, Olanda, Svizzera Tedesca e Germania.

PFM, Premiata Forneria Marconi, è il gruppo rock italiano più famoso al mondo, l’unica band nazionale ad avere scalato la classifica Billboard negli Stati Uniti. Dal 1970 ad oggi i dischi sono stati numerosissimi e i concerti hanno superano ormai quasi le 6.000 rappresentazioni. Dal Giappone agli Usa, dalla Korea agli UK, dal Canada al Mexico, dalla Spagna al Brasile, ovunque PFM è accolta come masterpiece del rock d’autore e della musica immaginifica.

Lo scorso dicembre, la prestigiosa rivista inglese “Classick Rock” UK ha posizionato PFM al 50esimo posto tra i 100 migliori artisti di tutti i tempi, mentre Rolling Stone UK ha posizionato al 19esimo posto tra i dischi più importanti della musica progressive l’album Photos of ghost.

FRANZ DI CIOCCIO voce e batteria
PATRICK DJIVAS basso
LUCIO FABBRI violino, tastiere e chitarra
MARCO SFOGLI chitarra
ALESSANDRO SCAGLIONE tastiere
ALBERTO BRAVIN voce, tastiere, chitarra
ROBERTO GUALDI seconda batteria


Hotel